Restaurazione di u Cristianesimu Apostolicu di u I Seculu
Corruzzione di e Scritture
Corruzzione di e Scritture

Corruzzione di e Scritture

Corruzzioni Testuali chì Favoriscenu a Posizione Trinitaria

I trinitariani anu l'abitudine di appellu à certi versi cum'è prova di a so duttrina ancu se sti versi sò cunnisciuti per avè letture varianti chì indicanu chì i manoscritti sò stati currutti.

Zachària 12: 10

I trinitariani leghjenu stu versu cum'è chì Ghjesù sia u Signore chì hà dettu: "Mi guarderanu à quale anu trapassatu". Tuttavia, alcuni manoscritti ebrei anu "guardatu nantu à ellu" micca "guardatu nantu à Me". In effetti, a citazione aduprata da l'Apostolu Ghjuvanni à Ghjuvanni 19:37 indica l'autenticità di a prima lettura piuttostu chì quella di l'ultima. Micca solu cusì, a variante "fighjulami" ùn hà micca sensu in u cuntestu postu chì dice "Fighjanu"ME"Chì hè statu perforatu ma pienghje per un altru,"ellu. "

John 1: 18

Alcuni manuscritti leghjenu "monogenes Figliolu "mentre chì altri leghjenu"monogenes Diu ". I primi scritti cristiani citanu di manera predominante a lettura di "Figliolu" è micca a lettura di "Diu". A lettura di "Diu" hè basata annantu à u nostru primu manoscrittu di stu versu truvatu in a stessa vicinanza di Nag Hammadi, in Egittu. Tuttavia, hè un fattu ben cunnisciutu chì u più anticu ùn significa micca u megliu postu chì e corruzzioni cumincianu à una data assai iniziale. L'evidenza storica indica chì a lettura di "Diu" era principalmente una tradizione egiziana postu chì sta lettura hè ancu prima attestata trà l'Egizziani cum'è Origene è Clemente d'Alessandria. A lettura di "Diu" puderia esse una corruzzione gnostica postu chì u "monogenes Diu "era una caratteristica impurtante di e so credenze.

Atti 7: 59

A traduzzione di Ghjacumu inserì a parolla "Diu" in stu versu chì face cumparisce chì Ghjesù era identificatu cum'è Diu.

Atti 20: 28

Manuscritti antichi impurtanti cum'è Codex Alexandrinus, Codex Bezae è Codex Ephraemi Rescriptus leghjenu "chjesa di u Signore" piuttostu ch'è "chjesa di Diu". Ireneu cita ancu "chjesa di u Signore.

1 Curinzî 10: 9

Alcuni manuscritti anu "Cristu" mentre chì altri antichi manuscritti leghjenu "Signore".

Efesini 3: 9

Alcuni manuscritti anu "per mezu di Ghjesù Cristu" altri manoscritti ùn anu micca.

1 Timothy 3: 16

U pesu schiacciante di l'evidenza manuscritta hà obligatu i studiosi à ricunnosce chì u "Diu s'hè manifestatu in carne "A versione di stu versu hè una curruzzione. Hè ancu senza sensu postu chì resultaria à Diu esse vistu da l'angeli (perchè dichjarà l'evidenti?) È chì Diu era ghjustificatu in u Spìritu.

2 Peter 1: 1

I trinitariani spessu appellu à a Regula Sharp di Granville riguardu à stu versu per sustene chì Ghjesù hè identificatu cum'è Diu. Tuttavia, Codex Sinaiticus, un manuscrittu assai anticu, ùn leghje micca "Diu è Salvatore" ma "Signore è Salvatore".

1 John 3: 16

A traduzzione di Ghjacumu hà inseritu a parolla "Diu" in questu versu chì face cumparisce chì Ghjuvanni identificava à Ghjesù cum'è "Diu".

1 John 5: 7

U pesu schiacciante di l'evidenza manuscritta hà obligatu i studiosi à ricunnosce chì stu versu hè una certa corruzzione chì era stata inserita in e Scritture.

Per più esempi di corruzzioni strutturali, vedi l'articulu nantu à BiblicalUnitarian.com: 

https://www.biblicalunitarian.com/articles/textual-corruptions-favoring-the-trinitarian-position

A Corruzzione Ortodossa di e Scritture: L'Effettu di e Controversie Cristulugiche Antiche nantu à u Testu di u Novu Testamentu

Download: https://www.academia.edu/15883758/Orthodox_Corruption_of_Scripture

Amazon: https://amzn.to/3nDaZA2

I vittori ùn scrivenu micca solu a storia: riproducenu ancu i testi. Questu travagliu esplora a stretta relazione trà a storia sociale di u primu cristianesimu è a tradizione testuale di u Novu Testamentu emergente, esaminendu cumu e prime lotte trà "eresia" cristiana è "ortodossia" anu influenzatu a trasmissione di i documenti nantu à i quali parechji di i dibattiti sò stati purtati. . 

* Bart Ehrman deve esse cunsideratu solu per i so primi travagli in critica testurale - micca u so travagliu più recente (più di 20 anni) nantu à l'interpretazione biblica.

U Testu di u Novu Testamentu: A so Trasmissione, Corruzione è Restaurazione (4a Edizione) 

https://amzn.to/3e61mXj

Questa edizione accuratamente riveduta di l'opera classica di Bruce M. Metzger hè u manuale più aggiornatu dispunibile per a critica testuale di u Novu Testamentu. U Testu di u Novu Testamentu, Quarta Edizione. Questa revisione mette à ghjornu a discussione di questioni impurtanti cum'è i primi manoscritti grechi è i metudi di critica testuale, integrendu risultati di ricerca recenti è approcci in u corpu di u testu (à u cuntrariu di e revisioni precedenti, chì anu compilatu novu materiale è note in appendici ). U testu standard per i corsi in studii biblichi è a storia di u Cristianesimu dapoi a so prima publicazione in u 1964.

* Bart Ehrman deve esse cunsideratu solu per i so primi travagli in critica testurale - micca u so travagliu più recente (più di 20 anni) nantu à l'interpretazione biblica.

U Novu Testamentu Comprehensive

https://amzn.to/2Rcl1vE

Creatu apposta per studii biblichi. Una di e caratteristiche chjave hè chì e note à piè di pagina sò furnite in u fondu di ogni pagina in riferenza à varianti di i testi grechi generalmente classificati in dui gruppi: U gruppu "alessandrinu" raprisenta i più antichi manoscritti sopravvissuti. U gruppu "Bizantinu" raprisenta a magiurità di i manuscritti. Mostra ancu varianti minori. Ancu in u fondu di ogni pagina hè un apparechju testuale parallele chì presenta e scelte testuali di 20 versioni bibliche per ogni versu di u Novu Testamentu. Ancu se tradutta da una perspettiva trinitaria, sta traduzzione adopra u Testu Criticu (NA-27) cum'è testu uriginale 100% di u tempu è hè ancu assai leghjibile.